Certificato a:
EN 15266
DVGW geprüft

Hauptinhalt

Hauptinhalt

Impianti gas: Conosci la UNI 7129:2015?

UNI 7129:2015: questa sconosciuta! Approfondiamola insieme per evitare errori.

Conoscere le normative è essenziale per poter progettare e realizzare impianti gas a regola d'arte, indipendentemente dalla tipologia e dalle caratteristiche tecniche. Per supportare il tuo lavoro, abbiamo quindi deciso di dedicare un ciclo di news alla principale normativa vigente per il Settore Gas.

Sarà quindi un'occasione per rivedere assieme i punti salienti della UNI 7129:2015 e, per capire come installare il Sistema Gas BOAGAZ® in ottemperanza a quanto previsto per legge. Iniziamo dal capire quando e perché applicare tale norma...

 

CAMPO DI APPLICAZIONE

La UNI 7129:2015 si applica agli impianti domestici e similari per l'utilizzazione dei gas combustibili appartenenti alla 1a, 2a e 3a famiglia (vedi UNI EN 437) ed alimentati da rete di distribuzione (vedi UNI 9165 e UNI 10682).

La realizzazione di un impianto di adduzione deve necessariamente tener conto delle caratteristiche del gas utilizzato e della capacità degli apparecchi di essere adatti a combustibili gassosi con diverse caratteristiche. I gas combustibili vengono classificati in base al valore del loro indice di Wobbe inferiore. (Vedi immagini a lato).

 

SCOPO DELLA NORMA

La norma fissa i criteri per la costruzione ed i rifacimenti di impianti interni o parte di essi, asserviti ad apparecchi utilizzatori aventi singola portata termica nominale massima non maggiore di 35 kW.

Continua a seguirci... nei prossimi giorni approfondiremo il contenuto dell'articolo 1 (Campo di applicazione).

Nel frattempo, se hai già qualche domanda specifica sulla norma che stiamo analizzando, puoi scriverci. Le tue domande saranno ottimi spunti per approfondire la UNI in base alle necessità di chi ci si deve confrontare quotidianamente per lavorare.

 

Immagini e testi originali tratti dal testo "Impianti Gas. Applicare la norma UNI 7129 - parte 1" (1a edizione - Marzo 2016), redatto dal CIG (Comitato Italiano Gas).

Call Now